Storia

1995, l'inizio di una bella storia ...

La storia dell'Associazione AMICI DELLA SPERANZA ha inizio nel settembre 1995, quando a seguito della normativa nazionale la Cooperativa la Speranza deve differenziare la sua unità di offerta.
Nasce così l'Associazione AMICI DELLA SPERANZA che si definisce come un servizio che ha lo scopo di occuparsi della formazione e del tempo libero delle persone diversamente abili, riconosciuta nel 1999 come Onlus perchè non profit.

2001, il progetto "Servizio di Formazione all'Autonomia"

Dopo i diversi progetti che si sono succeduti, a partire dal 2001 nasce il progetto S.F.A. (Servizio di Formazione all'Autonomia) rivolto a persone che, pur avendo delle potenzialità e delle discrete autonomie sul piano personale e sociale, non sono in grado di inserirsi nel mondo del lavoro.
Avvalendosi dell'esperienza pregressa, si definiscono i diversi percorsi dello SFA, percorsi che rispondono ai differenti bisogni incontrati.

2010, la trasformazione in Centro Socio Educativo

Nell'anno sociale 2009-2010, a fronte del Decreto regionale, n.7/20763 del 16/02/2005, l'Associazione ha modificato il progetto dello S.F.A.: il Consiglio Direttivo ha deliberato la trasformazione in Centro Socio Educativo e in data 2 luglio 2013 l'A.S.L. della Provincia di Monza e Brianza ha registrato tale comunicazione al N. 1956 dell'Ufficio Unico di Desio.


"Nella vita non esistono successi, ma solo crescite!"
X

PRIVACY GENERALE DEL SITO

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito internet www.lasperanzavillasanta.it in riferimento al trattamento dei dati personali dei visitatori che lo consultano.
Si tratta di un'informativa per il trattamento dei dati personali che è resa anche ai sensi dell'art. 13 Reg. (UE) 2016/679 per gli utenti dei servizi del nostro sito, che vengono erogati via internet.
L'informativa non è valida per altri siti web eventualmente consultabili attraverso i nostri links, di cui l'Associazione di Volontariato AMICI DELLA SPERANZA non è in alcun modo responsabile.

Il Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è l'Associazione di Volontariato AMICI DELLA SPERANZA, P. I.V.A. e C. FISC. 02533720963, con sede in Via M. D'Azeglio n. 8, 20852 Villasanta MB, indirizzo e-mail: amici.della.speranza@alice.it, nella persona del Legale Rappresentante pro-tempore, di seguito indicato anche come "Titolare".

Luogo e finalità di trattamento dei dati

Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso a terzi.
I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste tramite apposito modulo online presente nel sito, vengono gestiti al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e non sono comunicati a soggetti terzi, salvo che la comunicazione sia imposta da obblighi di legge o sia strettamente necessaria per l'adempimento delle richieste.

Finalità del trattamento
Base giuridica
Periodo conservazione dati
Navigazione sul presente sito internet. Legittimo interesse | diritti dell'interessato Fino alla durata della sessione di navigazione.
Riscontro alla richiesta di informazioni inoltrata attraverso il form di raccolta dati presente in area CONTATTI in ordine a prodotti, preventivi o altre tipologie di richieste. Art. 6 lett. f) GDPR e considerando 47 GDPR: l'interessato si aspetta che il trattamento dei dati abbia luogo al fine di inviare al Titolare del trattamento una richiesta di informazioni con successivo riscontro rispetto alla stessa. 12 mesi se, successivamente alla richiesta di contatto non vi sarà proseguimento di rapporto con l'interessato oppure per un tempo superiore che seguirà la tempistica di conservazione prevista dal titolare per altri trattamenti (es. stipula di un contratto tra le Parti).

Destinatari o categorie di destinatari dei dati

I dati di natura personale forniti saranno comunicati a destinatari, che tratteranno i dati in qualità di responsabili (art. 28 del GDPR), in qualità di persone fisiche che agiscono sotto l'autorità del Titolare e del Responsabile (art. 29 del GDPR) o di autonomi Titolari del trattamento, per le finalità sopra elencate. Precisamente, i dati saranno comunicati a:
- società che forniscono servizi di manutenzione a servizi di comunicazione elettronica (e-mail e piattaforma web); - dipendenti del titolare (appositamente istruiti) che gestiscono e processano le richieste di contatto; L'elenco dei Responsabili del trattamento è costantemente aggiornato e disponibile presso la sede legale del Titolare.

Trasferimento dati verso un paese terzo e/o un organizzazione internazionale e garanzie

I dati di natura personale forniti non saranno trasferiti in paesi ubicati all'interno dellUnione Europea e/o in Paesi Extra UE.

Natura del conferimento e rifiuto

A parte quanto specificato per il conferimento dei dati per la navigazione (obbligatorio e senza il quale l'utente non può navigare sul sito internet), il conferimento dei dati è necessario per inviare la richiesta di informazioni e ricevere riscontro in merito. Il mancato conferimento dei dati avrà come conseguenza negativa quella di non riuscire a veicolare la richiesta al titolare del trattamento.

Diritti degli interessati

Lei potrà far valere i propri diritti come espressi dal Regolamento UE 2016/679, rivolgendosi al Titolare, inviando una e-mail all'indirizzo mail: amici.della.speranza@alice.it
Lei ha il diritto, in qualunque momento, di chiedere al Titolare del trattamento l'accesso ai suoi dati personali, la rettifica, la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento. Inoltre, ha il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei suoi dati (compresi i trattamenti automatizzati, es. la profilazione), nonché alla portabilità dei suoi dati. Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo e giurisdizionale, se ritiene che il trattamento dei dati che la riguardano, violi quanto previsto dal Reg. UE 2016/679, ai sensi dell'art. 15 lettera f) del succitato Reg. UE 2016/679, Lei ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali e, con riferimento all'art. 6 paragrafo 1, lettera a) e art. 9, paragrafo 2, lettera a), ha il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso prestato.


Data di aggiornamento: 21 gennaio 2019